Decreto Green pass: «Aspettativa non retribuita per chi non si vaccina». L’ad di Conad apre il fronte

di | 8 Settembre 2021

Le imprese della distribuzione: «Nessun costo aggiuntivo per le aziende». Ma i sindacati: «Paghino i tamponi per i non vaccinati»

Decreto Green pass: «Aspettativa non retribuita per chi non si vaccina». L’ad di Conad apre il fronte
L’amministratore delegato della catena di supermercati Francesco Pugliese: «Per garantire le aperture i nostri dipendenti hanno fatto molti straordinari rischiando la salute». Anche Confcommercio d’accordo sull’obbligo di Green pass

Conad, l’ad Pugliese: «Chi non si vaccina vada in aspettativa non retribuita»
Il gigante giapponese, primo produttore mondiale di auto arriverà entro il 2030 a emissioni zero. L’obiettivo è arrivare a un dimezzamento dei costi e a un minor uso di materiali rari come nickel e cobalto. Fabbriche a impatto zero entro il 2035

Toyota, investimenti da 11,5 miliardi per le batterie delle auto elettriche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *