Lagarde (Bce): «L’inflazione non è un pericolo, prematura e rischiosa una stretta monetaria»

di | 10 Giugno 2021

La Bce peraltro ha rivisto in meglio le sue previsioni di crescita per l’Eurozona nel 2021 e 2022, rispettivamente a +4,6% e +4,7%, mantenendo il 2023 a +2,1%.

Lagarde (Bce): «L’inflazione non è un pericolo, prematura e rischiosa una stretta monetaria»
La crescita più ampia anno su anno caratterizza i settori delle industrie tessili, abbigliamento, pelli e accessori (+363,2%) della fabbricazione di mezzi di trasporto (+327,3%), materie plastiche (+149,3%) e prodotti in metallo (+132,8%).

La produzione industriale ad aprile sale dell’1,8% e torna ai livelli pre-pandemia
I multimiliardari come il fondatore di Amazon, l’ex sindaco di New York o il fondatore di Tesla sono riusciti negli ultimi anni a versare in tasse quote bassissime rispetto all’aumento della loro ricchezza

I super ricchi «zero tasse»: perché Bezos, Musk, Bloomberg e Buffett non pagano imposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *