La sentenza contro Johnson & Johnson apre la strada a 2 mila cause

La sentenza contro Johnson & Johnson apre la strada a 2 mila cause Un giudice dell’Oklahoma ha condannato il gruppo a pagare 572 milioni di dollari per la vicenda degli oppioidi, che in vent’anni ha causato oltre 400 mila morti negli Usa Corriere.it – Economia