Archivi tag: cosa

Bitcoin & co, come investire con fondi e piattaforme (e cosa chiede il Fisco)

La criptovaluta più famosa è tornata al centro dell’interesse: i rischi, i vantaggi e i consigli pratici Bitcoin & co, come investire con fondi e piattaforme (e cosa chiede il Fisco) Le richieste di partecipare alla selezione arrivate sul sito sono quasi quattro volte i 2.800 posti disponibili per la prima fase di operatività, a… Leggi tutto »

Tutor, multe e controllo velocità ora anche sulle statali: dove trovarli e cosa sapere

Breve guida ai dispositivi che hanno affiancato gli autovelox: le tratte che sono state riattivate e le sanzioni previste in caso di infrazione Tutor, multe e controllo velocità ora anche sulle statali: dove trovarli e cosa sapere Alla «riffa di Stato» partecipano gli acquirenti di beni e servizi (del valore di almeno 1 euro) pagati… Leggi tutto »

Btp Futura 2037. Le cedole crescenti, il premio legato al Pil, come si compra: cosa bisogna sapere

Da lunedì si può comprare il titolo (a 16 anni) riservato ai risparmiatori. Cedole semestrali e crescenti, doppio premio legato alla «ripartenza» dell’economia. Tutte le caratteristiche Btp Futura 2037. Le cedole crescenti, il premio legato al Pil, come si compra: cosa bisogna sapere L’attenzione al lavoro femminile delle migliori aziende dove lavorare in Italia: le… Leggi tutto »

Lavoro, dallo smart working ai vaccini: ecco cosa cambia con il nuovo protocollo

Una guida dei Consulenti del lavoro per capire le nuove norme di sicurezza sul lavoro. Molte buone indicazioni ma una lacuna: una norma che disciplini il contagio come infortunio sul lavoro Lavoro, dallo smart working ai vaccini: ecco cosa cambia con il nuovo protocollo L’Italia è il primo produttore mondiale di vino, secondo esportatore e… Leggi tutto »

Multe e Tari con PagoPa: commissioni salate. Cosa sapere

La media delle commissioni è di 90 centesimi a operazione ma per i pagamenti tramite homebanking ogni banca può applicare tariffe differenti Multe e Tari con PagoPa: commissioni salate. Cosa sapere C’è la banca della regina Coutts e c’è l’aeroporto di Heathrow tra i primi firmatari del deal da 10 miliardi di dollari di investimenti… Leggi tutto »

Cosa mettiamo nel carrello della spesa? Uno studio sulle etichette

Cosa mettiamo nel carrello della spesa? Uno studio sulle etichette AGI – Nel 2019 c’è stato un boom del consumo di proteine, anche se quello di fibre è in crescita (+6,3%) mentre continua l’attenzione del consumatore verso la riduzione degli zuccheri. Sono alcune delle tendenze nutrizionali più diffuse, certificate dalla ricerca curata dall”Osservatorio Immagino” di Nielsen Gs1 Italy 2020, che ha redatto il rapporto “Le etichette dei… Leggi tutto »

Scuola e coronavirus, tosse (senza febbre) al mattino: cosa fare? Guida per genitori, 10 domande e 10 risposte

Scuola e coronavirus, tosse (senza febbre) al mattino: cosa fare? Guida per genitori, 10 domande e 10 risposte A breve al via l’anno scolastico. Ma quando i figli presentano sintomi che fanno sospettare il Covid? Scatta subito il tampone? E anche i genitori devono sottoporsi a verifiche? Come comportarsi nelle diverse situazioni Leggi l’articolo qui,… Leggi tutto »

Petrolio: crollo della domanda, virus, clima e abitudini che cambiano. Cosa succede?

Petrolio: crollo della domanda, virus, clima e abitudini che cambiano. Cosa succede? Quanto a lungo il petrolio resterà «il sangue che scorre nelle vene dell’economia mondiale»? Leggi l’articolo qui, fonte: https://www.corriere.it/economia/opinioni/20_aprile_19/petrolio-crollo-domanda-virus-clima-abitudini-che-cambiano-cosa-succede-553afad0-8218-11ea-afba-f0dcf1bf9a9f.shtml Professionisti e Pmi si alleano: un manifesto di 20 idee per ripartire Si chiama Azienda Italia la nuova associazione che comprende già 200 imprese… Leggi tutto »

Auto, vino e agroalimentare: che cosa può accadere al made in Italy per la guerra dei dazi

Auto, vino e agroalimentare: che cosa può accadere al made in Italy per la guerra dei dazi Come riporta l’ultimo Rapporto Export del polo Sace-Simest, gli Usa sono la destinazione di 42,4 miliardi di euro di beni italiani. L’allarme di Coldiretti: ci sono 4,5 miliardi di esportazioni made in Italy, in particolare vino e alimentari… Leggi tutto »