Un Paese, due facce. Perché ora rischiamo di essere retrocessi

di | 1 Agosto 2019

Un Paese, due facce. Perché ora rischiamo di essere retrocessi

Aumentano i contratti, non le ore lavorate. La contraddizione tra un Pil stagnante e un’occupazione resiliente ha, purtroppo, un solo possibile esito: il primo che contagia la seconda


Corriere.it – Economia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *